logo-mini
Le News di Of sono il primo portale di finanza personale. Lo... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

E se lo dice il numero uno al mondo, indipendente sotto ogni punto di vista, e con un nuovo strumento di analisi dei dati online basato sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale, c’è di che essere orgogliosi. Il sito di informazione e approfondimento di Of-Osservatorio finanziario conta il 3,1% delle preferenze. Contro l’1,5% del secondo classificato. I giorni di punta sono il martedì e il mercoledì, ma a sorpresa il venerdì recupera terreno. Grazie alla nuova sezione viaggi

Le News di Of sono il primo portale di finanza personale. Lo dice Google

Le News di Of (www.ofnews.it), il portale specializzato in news e approfondimenti di finanza personale ed economia che fa capo a Of-Osservatorio finanziario, è il “top source” nel suo segmento dedicato agli affari personali e al risparmio, per tutti gli indici di rilevazione metrica (utenti unici, pagine viste eccetera). In sintesi le visite al sito nel suo segmento totalizzano in media il 3,1% delle preferenze. Contro l'1,5% del secondo classificato. A dirlo, e questa è la cosa che più inorgoglisce, è il numero uno al mondo in materia di rilevazione online: Google. Indipendente sotto ogni punto di vista, non assoggettato a soci finanziatori che potrebbero influire sulla veridicità delle informazioni. Il nuovo sistema di rilevazione adottato da Google si chiama Site AI (Automated Insight) ed è basato sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale per il reperimento e l’analisi delle informazioni. Site AI è una piattaforma di valutazione e analisi che parte dall'indagine dei contenuti online: controlla che siano originali (non copiati come troppo spesso capita online), aggiornati, esaurienti, ben collegati e ben distribuiti. Controlla anche se sono ripresi da blogger e altri portali di approfondimento.

Per il gigante di Montain View, dunque, il 2014 per il portale di informazione di Of-Osservatorio finanziario è iniziato nel migliore dei modi. Dopo un 2013 chiuso con numeri da record (leggi qui). In una sola settimana, infatti, Le News di Of ha fatto registrare un numero di pagine viste cresciuto del 20% rispetto alla settimana precedente, incrementando, sempre nello stesso arco di tempo, anche i suoi utenti unici del 13%. Superando tutti i magazine virtuali di approfondimento tematico. L'aggregator OfNews, attivo da 10 anni e che ogni giorno mette a disposizione una newsletter con le notizie proprie e di altri 100 siti di news la metà stranieri, ha fatto un balzo del 168%.

Durante la settimana, nei giorni lavorativi dal lunedì al venerdì, la media di pagine viste è stata ancora più significativa del solito, ha detto Big G. I giorni caratterizzati da più traffico sono il martedì e il mercoledì. Ma a stupire è soprattutto il numero di lettori registrato nelle giornate di venerdì. Di norma caratterizzate da un calo fisiologico degli accessi in virtù del fatto che, Le news di Of, in quanto portale specializzato, è considerato per lo più come uno “strumento di lavoro”. Durante i venerdì di gennaio, infatti, sono state visualizzate pagine ben al di sopra della media registrata nei precedenti 90 giorni. E quasi come i giorni tradizionali di maggiore flusso.

Il merito, in particolare, è dato dal fatto che da alcuni mesi a questa parte Of ha ampliato i temi solitamente trattati introducendo un nuovo canale tematico di approfondimento riservato ai viaggi, alla cultura, e ai pacchetti turistici per weekend, ponti e festività. La nuova sezione, online proprio ogni venerdì, quindi, propone approfondimenti, notizie e aggiornamenti, mettendo a confronto i prezzi di voli, hotel e pacchetti all-inclusive. Segnalando anche le bellezze storiche e artistiche da visitare, ed elencando i ristoranti migliori (secondo i social network) che si possono trovare nei pressi delle principali attrazioni.

© Of-Osservatorio finanziario – riproduzione riservata

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito