logo-mini
Dal Kirghizistan alla Birmania: 6 tour organizzati per scopr... OF OSSERVATORIO FINANZIARIO

SOMMARIO

…lontano dalle rotte del turismo di massa. Passando dalle catene montuose e dalla natura incontaminata dell’Asia centrale ai templi e alle fortezze del sud est asiatico, fino ad arrivare negli Stati Uniti, sulla costa est, in luoghi ancora poco frequentati dai turisti. Ecco i 6 viaggi scelti da OFTravel

Dal Kirghizistan alla Birmania: 6 tour organizzati per scoprire il mondo…

In Kirghizistan la natura incontaminata è protagonista assoluta. Nella caotica India dei maharaja si possono ammirare fortezze e minareti che sono capolavori di maestria. In Birmania tra natura e cultura locale si può avere un assaggio del folclore tipico della tradizione. In Cina si ammira una delle Meraviglie del Mondo moderno: la Grande Muraglia. In Perù si riscoprono le leggende del popolo Inca nel sito archeologico forse più famoso del mondo. Negli Stati Uniti, invece, sulla costa est, si assapora il vero spirito dell’America rurale, autentica, lontana dalla frenesia delle grandi metropoli. Ecco sei idee di viaggio per la prossima estate, per scoprire angoli di mondo spesso sottovalutati, lontani dalle rotte del turismo di massa.

Kirghizistan


Propone un itinerario alla scoperta del Kirghizistan, Evaneos. Una piattaforma online che costruisce viaggi su misura in ogni parte del mondo, mettendo in contatto diretto i viaggiatori con gli operatori locali. Fondata nel 2009 e presente in Italia solo dal 2012, Evaneos consente oggi di raggiungere oltre 160 destinazioni, ha una base clienti di oltre 300mila viaggiatori e più di 1.300 agenzie partner che permettono di scoprire angoli remoti e lontani dalle rotte del turismo di massa, affidandosi agli esperti locali che in queste località ci abitano e ci lavorano.

Così, per esempio, si può prenotare (direttamente online) un viaggio nell’ancora poco conosciuto Kirghizistan, in Asia Centrale. Si tratta di un paese dagli incontaminati paesaggi montani dove ammirare la natura della steppa e le frastagliate montagne che lo popolano: il Kirghizistan, infatti, ha una superficie pari a circa i due terzi dell’Italia e un territorio al 94% montuoso. L’itinerario proposto da Evaneos permette quindi di attraversare l’antica Via della Seta a partire da Bishkek, la capitale, conosciuta anche come la città più verde di tutta l’Asia centrale grazie ai suoi numerosi parchi, per poi giungere nella valle Suusamir e nella terra dei nomadi kirghizi. La tappa successiva è il lago Son-Köl, orlato da pascoli verdi e da una natura incontaminata, ha un colore che muta dal turchese al blu intenso a seconda del tempo. Mentre il lago Kel Suu si trova ad un'altitudine di 3400 metri ed è circondato da ripide rocce e grotte e isole di pietra. Tra le altre attrazioni del tour, poi, è prevista una tappa alla gola di Gety-Oguz, situata su pendii di rocce e ricoperta da una fitta coltre di erba e alberi di conifere, per poi giungere nella cittadina di Karakol, a 150 km dal confine con la Cina, e crocevia di diversi popoli e culture. Qui, infatti, si possono visitare la moschea e la chiesa ortodossa russa.

Il tour, di 12 giorni, è prenotabile da giugno a settembre e prevede un costo di circa 1.680 euro a persona, viaggiando in coppia, voli internazionali esclusi. Tra i servizi previsti nel pacchetto, però, vi è la guida turistica che accompagnerà durante tutto il viaggio, e l’auto con autista locale.

» Continua a leggere

Leggi Anche:


Contatti

Of Osservatorio finanziario

OfNews è una realizzazione di Of Osservatorio finanziario. Leggi Privacy Policy.

Visita il sito